Martedi 6 Dicembre

Base Jumping, è ancora tragedia: Armin Schmieder muore durante un volo in diretta Facebook

Il basejumper Armin Schmieder ha perso la vita durante un volo sopra Kandersteg: il tutto trasmesso in direttta su Facebook

Ancora una tragedia nel base jumping, l’ennesima in questo periodo. Ancora una volta fra i cieli della Svizzera, di nuovo un italiano protagonista. A perdere la vita è stato il basejumper Armin Schmieder, nato a Merano in Alto Adige, che si unisce alla triste lista delle vittime degli sport estremi, insieme a Uli Emanuele, morto il 18 agosto e Alexander Polli, schiantatosi contro un albero a 1500 metri sopra Chamonix. Schmieder è morto durante il volo con la classica tuta alare, dalla vetta dell’Alpschelehubel, montagna sopra Kandersteg nel Cantone di Berna. A rendere più grave l’accaduto è stata la diretta: il ragazzo infatti stava trasmettendo la sua prodezza tramite una diretta Facebook con il suo smartphone che ha ripreso l’ultimo salto della sua vita.