Venerdi 9 Dicembre

Balotelli al Palermo, le verità di Zamparini: “vi svelo la telefonata con Mario”

LaPresse/Alfredo Falcone

Il patron rosanero Maurizio Zamparini prova a convincere Balotelli ad accettare la destinazione Palermo

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Balotelli-Palermo, le verità di Zamparini – Mario Balotelli al Palermo è molto più di una suggestiva ipotesi di mercato e a confermarlo è il presidente rosanero, Maurizio Zamparini. “Ha chiamato Raiola e mi ha passato Balotelli: Mario ha subito confessato che sarebbe felice di venire a Palermo – dice il patron friulano in un’intervista al ‘Corriere dello Sport’ -. Abbiamo affrontato la questione economica e gli ho spiegato che non possiamo permetterci stipendi oltre un certo livello. Per lui sarebbe un’occasione, ma deve fare un sacrificio per rilanciarsi, sul mercato internazionale, al suo livello. Gli ho detto: ‘troveresti l’ambiente ideale, Palermo già impazzisce al solo pensiero che possa vestire la maglia rosanero e io ti vorrò bene come un padre. Sei un grande giocatore, ti stimo da tempo, ed è la verità, ti troverai bene'”.

anastasi davide

anastasi davide

Balotelli-Palermo, le verità di Zamparini – Secondo Zamparini “bisogna che Raiola capisca che Balotelli ha la necessità di rilanciarsi. Noi siamo pronti a riceverlo a braccia aperte e crediamo che abbia grandi potenzialità per riemergere nel calcio mondiale e in nazionale. Noi siamo interessati. Balotelli ha bisogno e penso che una piazza come Palermo, dove peraltro è nato, sia l’ideale. Un’emozione per tutti. Balotelli – continua – ne trarrebbe un vantaggio immenso. Noi, un anno, lo teniamo molto volentieri per fare in modo che possa tornare il fuoriclasse che era“. All’edizione locale di “Repubblica” Zamparini svela che “e’ vero che Diamanti lo ha chiamato. Subito dopo avere raggiunto l’accordo con il Palermo, Diamanti ha chiamato Balotelli e gli ha detto di venire anche lui in rosanero. Se vieni a Palermo, ha detto Diamanti a Balotelli, ti faccio segnare venti gol. Lui – conclude – e’ sembrato molto interessato“. (ITALPRESS).