Martedi 6 Dicembre

Atletica: vittoria con dedica alle vittime del terromoto per la giovane Del Buono al Meeting di Cles

foto V. Biasoni/Organizzatori

Rientro vincente per Federica Del Buono sui 1500 al Meeting Melinda di Cles

Federica Del Buono torna e vince i “suoi” 1500 metri. La 21enne della Forestale ha dominato la gara del Meeting Melinda di Cles in 4:08.94 (passaggi: 1:07.0/400m, 2:14.6/800m, 2:47.3/1000m e 3:20.3/1200m), staccando nettamente la britannica Sarah McDonald (4:16.60). Terza con il personale migliorato a 4:28.62 (PB di oltre 14 secondi) la 16enne Nadia Battocletti, portacolori del club organizzatore, l’Atletica Valli di Non e Sole. Era da un anno, 5 mesi e 20 giorni che la Del Buono non affrontava la distanza, esattamente da quell’8 marzo del 2015 che la vide medaglia di bronzo agli Europei Indoor di Praga. All’aperto la sua ultima uscita sui 1500 risaliva, invece, alla Finale Oro dei Societari Assoluti di Milano nel 2014, quasi due anni fa.

federica del buono“Sono contenta anche se mi aspettavo che l’avversaria britannica potesse darmi una mano a tenere su il ritmo. Mi sento bene e sono contenta di essere tornata in pista dopo tutto questo in quella che sento la mia gara. Ci rivediamo al meeting di Rovereto (6 settembre, ndr) dove mi attende una gara per provare ad andare ancora più forte”, ha dichiarato l’azzurra dopo la gara come riportato sul sito ufficiale della Federazione Italiana di atletica leggera. “Impossibile in questo momento non pensare a tutte le vittime e alle persone colpite dal terremoto. Dedico a loro questa vittoria e dico grazie al grande lavoro che la Forestale, di cui vesto vesto i colori, sta facendo in questi momenti terribili nelle zone dell’emergenza”, ha concluso la Del Buono.