Venerdi 9 Dicembre

A tutto Allegri: “Pogba? Via dalla Juventus per ‘colpa’ mia. Su Dybala e Higuain…”

LaPresse/Daniele Badolato

L’allenatore della Juventus Allegri coccola Dybala e svela una curiosa verità sull’addio di Paul Pogba

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, le verità di Allegri –Dybala può fare tantissime cose migliori rispetto allo scorso anno, è un giocatore straordinario che l’anno scorso ha avuto un margine di crescita impressionante, ha obiettivi ben chiari, tende a migliorare ogni giorno, sarà tra i primi tre al mondo, è questo il suo obiettivo ed è un ragazzo molto determinato“. Massimiliano Allegri punta forte su Dybala. Lo scorso anno ha aspettato che l’argentino capisse la Juve e la nuova dimensione, poi gli ha affidato l’attacco ottenendo le risposte che voleva.

pogbaJuventus, le verità di Allegri – Non avrà Paul Pogba, un altro campione che secondo lui può entrare tra i migliori tre al mondo: “è già sulla via, ma deve avere obiettivi chiari e tra questi deve esserci quello di crescere. Non ci siamo sentiti prima della sua partenza per Manchester, anche perché è  stato negli Usa. Avevamo un ottimo rapporto, forse – scherza Allegri – c’è rimasto male perché con me perdeva le sfide con i piedi (punizioni, ndr) e con le mani (basket, ndr), forse è andato via dalla Juve per questo“.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Juventus, le verità di Allegri –Allegri parla poi di Gonzalo Higuain, colpo da 90 dell’estate bianconera: “si è presentato non in ottime condizioni, ora sta molto meglio. Così come stanno meglio gli altri”. Per l’attaccante argentino strappato al Napoli dietro il pagamento della clausola, probabile panchina contro la Fiorentina all’esordio in campionato. (ITALPRESS).