Sabato 3 Dicembre

Wimbledon, l’urlo di Raonic dopo la sconfitta: “finchè questi campi saranno verdi proverò a vincere!”

LaPresse/Reuters

Nell’interivsta post partita, Raonic non nasconde la sua amarezza per la sconfitta ma dichiara di non volersi arrendere

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

È un Milos Raonic deluso quello che traspare dalle parole rilasciate nell’interivsta post finale di Wimbledon. Il canadese è andato vicinissimo a vincere il primo Slam della carriera, per poi schiantarsi contro un ottimo Andy Murray proprio in finale. Raonic ha commentato così il suo torneo: “sono state due settimane fenomenali, ogni singolo giorno cerco di migliorare per darmi la possibilità di diventare un giocatore più bravo. Ringrazio tutto il mio team e la mia famiglia: non sono la persona più semplice con la quale avere a che fare, però cercheremo di essere orgogliosi di quello che abbiamo ottenuto e migliorare sempre di più“.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Raonic però non intende arrendersi e promette: “sfida difficile, Murray ha giocato alla grande, merita di aver vinto qui per la seconda volta, congratulazioni a Andy. Fa male questa sconfitta, ma finchè questi campi saranno verdi farò di tutto per tornare ad avere un’altra chance in questo torneo“.