Giovedi 8 Dicembre

Wimbledon, il ginocchio tradisce Federer: lo svizzero si arrende a Milos Raonic [FOTO]

LaPresse/Reuters

Nella prima semifinale di Wimbledon, Milos Raonic batte un acciaccato Roger Federer in 5 set (6-3, 6-7, 4-6, 7-5, 6-3) e vola in finale

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Si è conclusa la prima delle due semifinali di Wimbledon, quella che ha visto scendere in campo Raonic e Federer. Dopo oltre 3 ore di partita è Raonic ad avere la meglio, complice anche un problema al ginocchio di Federer, dovuto ad una caduta dello svizzero.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Nel primo set è Raonic ad avere la meglio: il canadese brekka Federer sul 3-1 nel quarto game e prende il largo fino al 6-3 del nono gioco, arrivato al secondo set point. Sembra profilarsi un’altra rimonta per Federer che però rimette in parità il match già al secondo set. Nessun break per tutto il set con un Raonic magistrale nel salvare 4 set point al decimo game. Si va quindi al tie-break sul 6-6: il set se lo aggiudica Federer con un ottimo 3-7.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Lo svizzero effettua anche il sorpasso: nel terzo set Roger rifila un break e un buon 4-6 a Raonic che sembra accusare il colpo. Barcolla Raonic ma senza capitolare: nel quarto set il canadese riesce a rispondere colpo su colpo a Federer, aggiudicandosi il set sul 7-5, al terzo set point utile.  Serve il quinto set per decidere la sfida, ma le precarie condizioni di Federer fanno la differenza: Raonic colpisce forte su ogni palla, al servizio come in risposta, e Federer,  complice un problema al ginocchio, arranca e per in potenza. Finisce 6-3 per il canadese che vola in finale.