Venerdi 9 Dicembre

Wimbledon, Agelique Kerber fiduciosa per la finale: “io come Steffi Graf!” E sul tuffo nel Tamigi…

LaPresse/PA

La tennista tedesca, Angelique Kerber, ha espresso la sua fiducia per la finale di Wimbledon contro Serena Williams

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Angelique Kerber e Serena Williams saranno ancora avversarie in una finale Slam: dopo gli Australian Open, il reamatch è servito a Wimbledon. L a tedesca è fiduciosa in vista della finale: “mi sento molto bene, essere per la prima volta in finale a Wimbledon è una bella sensazione”,  ha detto Angelique nella conferenza pre-finale.

 LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Dopo la vittoria agli Australian Open, proprio contro Serena Williams, la Keber cercherà di ripetersi anche su erba. Alla domanda se si aspetta una giocatrice diversa rispetto a Melbourne, la tedesca ha risposto: “mi aspetto sicuramente un match molto duro. Io so che lei cercherà di battermi in maniera aggressiva, soprattutto perché ha perso con me in Australia. Comunque sull’erba è sempre pericolosa e so che dovrò giocare il mio miglior tennis. È l’ultimo match del torneo e sicuramente sarò nervosa come prima di ogni incontro, ma per il momento la cosa la sto gestendo bene e penso che dopo i primi game non sarò più così nervosa.”

LaPresse/PA

LaPresse/PA

L’ultima tedesca a trionfare a Wimbledon è stata Steffi Graf negli anni ’90. La Kerber sente la pressione di potere essere la prossima tedesca a trionfare nel torneo inglese, ma non si scoraggia: “sì, lo so che sono passati vent’anni, è molto tempo. Io cercherò di essere la prossima tedesca a vincere Wimbledon. Ma c’è ancora molto da fare, c’è ancora un match molto duro per me“.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Ultima battuta sul possibile tuffo nel Tamigi in caso di vittoria, emulando il tuffo nelo Yarra dopo il trionfo a Melbourne: “questa volta penso che non lo farò.”