Mercoledi 7 Dicembre

Tuffi, Cagnotto-Dallapè super a Bolzano: pokerissimo al Grand Prix Fina UnipolSai

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La coppia d’oro Cagnotto-Dallapè conquista per la quinta volta nelle ultime sei edizioni del Grand Prix alto atesino la finale del trampolino sincro da tre metri

Tania Cagnotto e Francesca Dallapè vincono a Bolzano anche l’ultima gara prima di partire per Rio. Le otto volte campionesse d’Europa conquistano la quinta affermazione nelle ultime sei partecipazione al Grand Prix alto atesino, ottenendo il miglior punteggio nella finale del trampolino sincro da tre metri.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Il XXII circuito Grand Prix Fina UnipolSai si apre con la splendida esibizione delle due azzurre che, con il punteggio di 289.42, si piazzano davanti alle cinesi Han Wang e Zihihuan con 287.70. Sul gradino più basso del podio ecco le olandesi Uschi Freitag (argento agli Europei di Londra nei tre metri dietro alla Cagnotto) e Inge Iansen con 267.60. “Era la nostra ultima gara prima di Rio e ci aspettavamo qualcosa di meglio – sottolinea Tania Cagnotto – ma per quelle che sono state le condizioni meteo è andata abbastanza bene. Le folate di vento erano fastidiose“. Problema vento anche per Francesca Dallapè: “il vento ci disturbava soprattutto nella fase del presalto, già di per se molto delicata in condizioni normali. Poi il freddo e la luce particolare. E’ stato difficile adattarci ma ci siamo riuscite e siamo soddisfatte di noi stesse. Wang e Xu non sono le stesse che affronteremo in Brasile ma tutte le cinesi sono forti“.