Giovedi 8 Dicembre

Tour de France, Nibali ammette: “giornata difficile, ma adesso recuperiamo le forze”

LaPresse/ Fabio Ferrari

Vincenzo Nibali acciaccato dopo i tre giorni di pedalate sui Pirenei: le sue sensazioni dopo la difficile tappa di ieri

Giorno di riposo oggi al Tour de France dopo la terza spettacolare tappa pirenaica. Giornata difficile ieri per Fabio Aru che non è riuscito a tenere il passo e perdendo qualche posizione nella classifica generale. Il 26enne sardo è sceso al tredicesimo posto, a 1’23” da Froome. Ad aiutare Aru a non rimanere troppo dietro ci ha pensato il suo compagno di squadra Vincenzo Nibali.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Il finale è stato tremendo. La grandine veniva giù forte. Faceva male. Fabio ha ceduto qualcosa, ma ora c’è il riposo e potremo recuperare le forze. Ora vado a cambiarmi altrimenti mi ammalo“, ha dichiarato lo Squalo dello Stretto dopo la pedalata di ieri sui Pirenei, come riportato su “La Gazzetta dello Sport”.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Qualche problemino fisico per il siciliano dopo le tre tappe di montagna della Grande Boucle: sembra che il problema venga dalla schiena, oggi (ieri, ndr) ho pedalato più basso. Grazie alla terapia che sto facendo con Michele Pallini, fisioterapista e agopuntore ho avuto meno fastidio. Anche in partenza mi sentivo molto meglio, spero che mi passi tutto al più presto così da risolvere definitivamente il problema. La giornata non è stata per niente facile. All’inizio per il caldo mi ha ricordato la Sicilia con i suoi bei 40 gradi, poi all’arrivo una bella rinfrescata. Credo che l’abbiate notato anche voi..“, ha concluso Nibali.

Adesso però si pensa a recuperare le energie per tornare in bici in perfetta forma in quelle che sembrano essere due settimane favorevoli per i due corridori dell’Astana.