Mercoledi 7 Dicembre

Tour de France: i big scoprono le carte, grande attesa per Fabio Aru sui Pirenei

Venerdì 8 luglio, Tappa 7 : L’Isle-Jourdain – Lac de Payolle (162 km)

Si torna a fare sul serio al Tour de France: oggi la prima dura tappa sui Pirenei

Dopo la tappa per velocisti di ieri, i ciclisti tornano a fare sul serio: iniziano i Pirenei! Nella settima tappa del Tour de France i campioni delle due ruote pedaleranno da L’Isle Jourdain a Lac de Payolle per 162,5 km.
La tappa di oggi inizia con un tratto pianeggiante per poi esplodere nella seconda metà con diversi Gran Premi della montagna, uno dei quali, il Col d’Aspin, con 1.490 metri di quota e una pendenza del 6,5%, con un duro tratto che arriva anche al 9,5%. Anche l’arrivo si prospetta interessante: dopo la salite al Col d’Aspin infatti ci sarà una discesa che preparerà i corridori alla fatica finale: una salita tra il 3 e 6% che porta ad un ultimo tratto pianeggiante.
Giornata quindi importantissima per i big: grande attesa per Fabio Aru. Difficile invece per Greg van Avermaet tenere ancora la maglia gialla? Dipenderà tutto da quanto lotteranno i suoi rivali.