Venerdi 9 Dicembre

Tour de France: finalmente arrivano le montagne, oggi primo vero test per i big

Tour de France 2016: quinta tappa impegnativa per i ciclisti la Limoges a Le Lioran di 216 km

Dopo quattro tappe pianeggianti, al Tour de France arrivano le montagne. I ciclisti pedaleranno per 216 km da Limoges a Le Lioran: si comincia con un Gp della montagna di quarta categoria a Cote de Saint-Leonard a 16.5 chilometri, un sorta di riscaldamento per i ciclisti. Le difficoltà arriveranno verso gli 80 km dal traguardo dato che ci saranno ben 5 Gp della Montagna ad attendere il peloton. Si parte con Cote du Puy Saint-Mary, dove la salita è lunga 6.8 km e ci potrebbero essere i primi tentativi di fuga.
LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Uno dei protagonisti di questa tappa potrebbe essere Valverde, che può tranquillamente andare in fuga e cominciare a sgranare il gruppo. Verso i 43 chilometri dal traguardo le pendenze saranno molto pesanti: 8% di media e soprattutto un picco dell’11% del Pas De Peyrol.

aru e nibali dueAru, Nibali e Contador, potrebbero fare degli scatti per rivoluzionare la classifica. Occhio anche a Froome e Quintana. Una cosa è certa: all’arrivo di Col de Font Cere il gruppo sarà ridotto a poche unità. Poco prima del traguardo ci sarà una lieve discesa per poi riprendere con uno strappo di 500 metri al 6% di pendenza. Per la vittoria finale si prospetta un duello tra Daniel Martin, Peter Sagan e Julian Alaphilippe. Occhio alle sorprese di Alejandro Valverde e Ilnur Zakarin.