Mercoledi 7 Dicembre

Tour de France, Fabio Aru sorpreso: “non mi aspettavo che lì davanti tenessero quel ritmo”

LaPresse/Belen Sivori

Dopo la quinta tappa del Tour de France, Fabio Aru commenta la sua prestazione

E’ stata una tappa molto dura dura. Oltre all’altimetria e alle salite delicate dell’arrivo, c’è stato anche un grande caldo. Nonostante questo lì davanti hanno tenuto un ritmo veramente alto. Non ci aspettavamo queste azioni e le prime selezioni in questa giornata“.

fabio aru Commenta così Fabio Aru, ai microfoni di RaiSport, la quinta frazione del Tour de France, nella quale il ciclista dell’Astana è riuscito a limitare i danni rimanendo comunque sempre appaiato al gruppo dei “migliori”. In evidente difficoltà, invece, Vincenzo Nibali, incapace di tenere il passo dei big, pagando 13 minuti e 45 secondi dal vincitore Greg Van Avermaet.