Domenica 4 Dicembre

Tour de France, ecco la nuova clamorosa classifica generale: adesso Froome è 6°, Aru 8°

Tour de France, ecco la nuova classifica generale: Fabio Aru recupera diverse posizioni e adesso è settimo in classifica generale

Chris Froome ha clamorosamente perso la maglia gialla del Tour de France al termine della 12ª tappa: adesso la casacca di leader della gara è sulle spalle del giovanissimo britannico dell’Orica-BikeExchange Adam Yates, appena 23enne. Il capitano del team Sky in seguito ad una caduta nell’ultimo chilometro della salita, è rimasto senza bicicletta e ha iniziato a correre verso il traguardo perdendo secondi preziosi. Prima ha ricevuto una bici dell’assistenza neutra, quindi un’altra dalla sua ammiraglia, ma non e’ riuscito a conservare la testa della classifica generale: quando è stato coinvolto nella caduta insieme a Mollema e Porte, era in vantaggio sugli altri rivali. Complessivamente, a causa di questa caduta, Froome ha perso circa 2 minuti, altrimenti adesso sarebbe in maglia gialla con un consistente vantaggio su tutti gli altri.

Sfortunatissimo anche Fabio Aru che prima della salita finale ha dovuto cambiare tre volte bicicletta ma alla fine è stato tra i migliori e ha recuperato molte posizioni.

La classifica generale è una classifica cortissima: a maggior ragione dopo quando accaduto oggi, i primi 11 possono tutti sentirsi in lotta per la vittoria generale. Domani c’è una cronometro individuale di 37,5km, una crono insolita due tratti in salita e anche una discesa breve ma molto tecnica, oltre ai prevalenti falsipiani.

Ecco, intanto, la nuova classifica generale:

  1. Adam Yates
  2. Bauke Mollema a 9”
  3. Nairo Quintana a 14”
  4. Romain Bardet a 28”
  5. Alejandro Valverde a 52”
  6. Chris Froome a 53”
  7. Tejay Van Garderen a 57”
  8. Fabio Aru a 1′ e 07”
  9. Daniel Martin a 1′ e 09”
  10. Joaquim Rodriguez a 1′ e 24”
  11. Louis Meintjes a 1′ e 42”
  12. Sergio Henao a 1′ e 49”
  13. Roman Kreuziger a 2′ e 27”
  14. Richie Porte a 2′ e 31”
  15. Warren Barguil a 3′ e 41”
  16. Geraint Thomas a 5′ e 04”
  17. Pierre Rolland a a 6′ e 48”
  18. Sebastien Reichenbach a 7′ e 15”
  19. Damiano Caruso a 10′ e 33”
  20. Mikel Nieve a 13′ e 28”
  21. Emanuel Buchmann a 13′ e 46”

Clamoroso al Tour de France: la giuria annulla i distacchi del Ventoux, Froome resta maglia gialla. Ecco la classifica