Giovedi 8 Dicembre

Tennis-Rogers Cup: il derby azzurro va a Roberta Vinci, Giorgi stesa in tre set

LaPresse/PA

Al termine di un match durato due ore, Roberta Vinci batte Camila Giorgi e vola agli ottavi

Roberta Vinci si è aggiudicata il derby tricolore del secondo turno della “Rogers Cup“, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 2.714.413 dollari in corso sui campi in cemento di Montreal, in Canada.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

La 33enne tarantina, numero 8 della classifica mondiale e settima testa di serie ha sconfitto per 2-6 6-3 6-4, in poco più di due ore di partita, Camila Giorgi, numero 77 del ranking mondiale, passata attraverso le qualificazioni e poi vincitrice al primo turno sulla statunitense Sloane Stephens. Break e contro-break a ripetizione in avvio, fino al quinto gioco quando la marchigiana riesce a difendere con successo un turno di servizio. E’ la svolta del set: la Giorgi continua a rispondere in maniera efficace mentre la Vinci commette qualche errore di troppo, soprattutto sulle palle break, e serve maluccio. I giochi consecutivi diventano quattro per la Giorgi che incamera il primo parziale per 6-2.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

In avvio di seconda frazione la tarantina strappa il servizio all’avversaria, entra in partita, tiene il proprio servizio per la prima volta nell’incontro ed allunga fino al 4-0 prima di pareggiare il conto dei set (6-3), frustrando il tentativo di recupero della marchigiana. Nel terzo set il livello di gioco si alza parecchio ed il punteggio segue i turni di servizio: l’unico rischio lo corre la Giorgi che salva con un bel rovescio lungo linea una palla-break nel quarto game. Nel decimo gioco le palle-break sono due e per la Vinci sono altrettanti match-point. Basta il primo. Al terzo turno la numero 8 del mondo, ora avanti 2-1 nei precedenti con la Giorgi, affronterà la vincente del match tra la russa Daria Kasatkina, numero 33 del ranking mondiale, e l’australiana Samantha Stosur, numero 18 Wta e 13ª testa di serie.