Sabato 3 Dicembre

Wimbeldon, Mouratoglou fa tremare la WTA: “Serena Williams è tornata!”

LaPresse/PA

Patrick Mouratoglou esprime tutta la sua serenità nell’aver ritrovato la migliore Serena Williams, dopo la vittoria di Wimbledon

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Finalmente la maledizione del 22esimo Slam è stata spezzata. Serena Williams è riuscita a raggiungere Steffi Graff a quota 22 Slam, impresa che sembrava poter diventare impossibile dopo le sconfitte agli Us Open, a Melbourne e al Roland Garros. Patrick Mouratoglou, allenatore dell’americana, ha commentato così la vittoria: ad essere onesto non mi sento sollevato ad avere il 22esimo, mi sento sollevato ad aver ritrovato Serena. Dipende tutto da quello. Negli ultimi 8 mesi c’era chiaramente qualcosa che mancava, e la cosa che mancava era solamente Serena. La Serena tennista c’era, la Serena persona non era davvero sè stessa… non abbiamo realizzato quanto tempo ci sia voluto per recuperare dalla delusione della sconfitta agli US Open. Col tempo puoi guarire e lei aveva bisogno di guarire”. Si prospettano tempi bui all’orizzonte per la WTA: il regno di Serena inizia un nuovo, dominante, capitolo!