Lunedi 5 Dicembre

Tennis, il finale rovente tra Tomic e Verdasco provoca l’irritazione della Lawrence

LaPresse/ Xinhua / Fan Jun)

Il finale polemico tra Tomic e Verdasco ha spinto Clara Lawrence a redarguire l’australiano per aver usato la parola ‘ritardato’

LaPresse / Andrew Milligan/ PA Wire

LaPresse / Andrew Milligan/ PA Wire

Tomic polemico. Ma il suo sfogo ha oltrepassato il limite. Infatti dopo il match disputato con Verdasco a Wilmbleon, l’australiano si è scagliato ancora contro l’avversario spiegando cosa è successo prima della partita: “Lui era negli spogliatoi per fasciarsi qualcosa. “Quando me ne sono andato, pensavo che anche lui stesse facendo lo stesso, quindi sono entrato in campo molto presto, e purtroppo sono dovuto rimanere in campo come un ritardato“, le parole riportate su www.tennisworlditalia.com.

Un fulmine a ciel sereno. Infatti Clara Lawrence che lavora con l’ente benefico Mencap, si è scagliata contro il tennista dicendo: “Vorrei che il giocatore si scusasse e lo incoraggerei a conoscere persone che hanno difficoltà di apprendimento, in modo da poter capire perché questa parola è così dannosa e offensiva. Sono stufa di vedere persone di alto profilo che non capiscono quanto sia sconvolgente e offensivo dire queste cose a persone in difficoltà“, come riportato sempre dal sito. Dopo l’accusa della Lawrence, Tomic si è scusato per la parola detta.