Martedi 6 Dicembre

Softball Maschile: i convocati dell’Italia per l’Europeo e gli orari delle partite

Sono stati convocati i 14 azzurri di Softball che prenderanno parte agli Europei di categoria

Archiviata la Final Four del campionato, partite l’avventura dell’Italia nella corsa al titolo continentale per nazioni che si svolgerà a Montegranaro dall’11 al 16 luglio. A guidare gli azzurri sarà il manager Federico Pizzolini al cui fianco lavoreranno i coach Andrea Longagnani e Gianni Pimpolari. L’Europeo che si giocherà in terra marchigiana vedrà ai nastri di partenza 10 squadre divise in 2 gironi: l’Italia è stata inserita nel gruppo B dove troverà Belgio, Repubblica Ceca (campione continentale in carica), Germania e Olanda, (bronzo nell’ultima edizione del 2014). Nell’altro raggruppamento ci saranno invece Croazia, Danimarca, Gran Bretagna, Israele e Svezia.

Sono 14 i convocati per l’Europeo: Nicola Belotto, Walter Dose, Diego Drigani, Eros Genero, Ignazio Ladu, Stefano Luccas, Juan Marcano, Stefano Ocera dello Junior Alpina, Paolo Alimonti, William Binella, Alessandro Lanni, Cristian Mandolini, Roberto Manente, Fabio Origlia della Pro Roma.

Logo SoftballGli azzurri si ritroveranno sabato 9 luglio a Montegranaro e faranno il loro esordio lunedì 11 alle ore 20 contro la Repubblica Ceca. Martedì 12 sarà la giornata del doppio incontro, alle 16.30 a Porto Sant’Elpidio contro Belgio e alle 18.30 a Montegranaro contro la Germania. La chiusura del girone sarà mercoledì 13 alle 20.30 con l’Olanda. Le prime 3 squadre di ogni girone passeranno il turno, le altre giocheranno per le posizioni dal 7° al 10° posto, e formeranno un raggruppamento unico a 6 dove si porteranno dietro i risultati ottenuti nella prima fase con le compagini dello stesso girone. Giovedì 14 inizierà questa seconda fase che proseguirà anche venerdì 15, giorno in cui in chiusura partirà anche il double page system che vedrà coinvolte le prime 4 classificate della seconda fase. Double page system che si completerà sabato 16 con la semifinale di recupero, dove la perdente conquisterà il bronzo, alle 13 e la finale per l’assegnazione del titolo alle 17.30.

Tutte le partite dell’Europeo potranno essere seguite grazie al servizio di playbyplay che sarà attivo sia dal campo di Porto Sant’Elpidio, sia da quello principale di Montegranaro.

 

Salva