Venerdi 9 Dicembre

Rio 2016, sboccia l’amore fra gli azzurri: quante coppie nel nuoto alle Olimpiadi!

LaPresse/Piero Cruciatti

Quanti amori fra gli azzurri alle Olimpiadi! Ecco tutte le coppie del nuoto tricolore a Rio2016

LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

Partecipare all’Olimpiade è il sogno di ogni atleta. Poterla condividere insieme alla persona amata è una fortuna: magari una spinta in più verso le agognate medaglie, in ogni caso un motivo di conforto e consolazione se le cose non dovessero andare bene. I sospiri più profondi arrivano dalla piscina. Chi non conosce le vicende amorose della divina Federica Pellegrini? Da ragazzina strappò medaglie e fidanzato (Luca Marin) alla rivale di sempre Laure Manaudou, la cui invidia raggiunse picchi stellari; adesso sembra aver trovato l’equilibrio perfetto con Filippo Magnini. Stile libero in vasca, cuore occupatissimo nella vita. Silvia Di Pietro e Chiara Masini Luccetti vivono le loro storie con Simone Sabbioni e Federico Turrini in maniera completamente opposta. Molto social quella formata da Di Pietro e Sabbioni, più discreta e al riparo dalle telecamere l’intesa tra Turrini e Masini Luccetti.

A completare il gioco delle coppie nel nuoto anche Gabriele Detti (il gemello diverso di Gregorio Paltrinieri) e Stefania Pirozzi, farfalla azzurra sui 200 metri. Più complicato il discorso per Luca Dotto. Da Londra a Rio, Dotto ha riannodato le fila sparse del suo amore con Rossella Fiamingo.Annoto, tocco e infilzo“, aveva detto la campionessa mondiale di spada quando il suo Luca si era preso una sbandata per la sincronette Costanza Di Camillo. L’ingresso mano nella mano al Quirinale, durante le celebrazioni per i 70 anni della Repubblica, ha sancito la “ricostruzione dell’amore” tra Dotto e Fiamingo a una condizione. Niente piu’ “bomberate” per Dotto: la pedana, a Rio, è distante un filo di spada dalla vasca. (ITALPRESS).