Domenica 11 Dicembre

Rio 2016 – Niente ricorso, Yulia Stepanova dice definitivamente addio alle Olimpiadi

LaPresse/PA

Il marito di Yulia Stepanova ha annunciato che la moglie non presenterà ricorso contro la decisione del Cio di escluderla da Rio 2016

Yulia Stepanova non farà appello alla decisione del Cio di escluderla dalle Olimpiadi di Rio di Janeiro (5-21 agosto) dopo il rigetto del ricorso di 67 atleti da parte del Tas di Losanna.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Lo ha annunciato il marito della mezzofondista russa, Vitaly Stepanov, alla Cnn. Privata dei Giochi brasiliani dal Comitato Esecutivo del Cio, la 30enne specialista degli 800 e 1500 metri aveva inviato una lettera a Christophe De Kepper, il direttore generale del procedimento, facendo appello questa decisione. Ma, a Rio, un portavoce del Cio aveva già fatto sapere che la decisione del Comitato Esecutivo sulla Stepanova era “definitivo”. “Non abbiamo in programma di impugnare la decisione, stiamo combattendo una giusta causa a livello globale” ha detto il marito della Stepanova, che non solo non ha intenzione di ritirarsi ma che pensa già alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020. (ITALPRESS).