Domenica 4 Dicembre

Rio 2016, la IAAF apre le porte ad una mezzofondista russa: ma parteciperà da atleta indipendente

LaPresse/Reuters

Yulia Stepanova parteciperà a Rio 2016 nonostante la IAAF abbia sospeso la Federazione russa per lo scandalo doping

La mezzofondista russa Yulia Stepanova ha ottenuto il via libera dalla Iaaf per partecipare alle competizioni internazionali, dunque alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, da atleta ‘neutra indipendente’, visto che la sua Federazione è sospesa per doping.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Stepanova è stata ‘premiata’ dalla Iaaf “per il suo eccezionale contributo alla protezione e promozione degli atleti puliti, al fair-play, all’integrità e all’autenticità dello sport“. L’atleta russa, che vive attualmente negli Stati Uniti ed è stata un elemento chiave nell’inchiesta che ha portato alla luce lo scandalo doping nell’atletica russa, sarà dunque eleggibile per gli Europei di Amsterdam, in programma dal 6 al 10 luglio. (ITALPRESS).