Venerdi 9 Dicembre

Rio 2016 – Escluso il mezzofondista azzurro Chatbi, dura presa di posizione del Coni

LaPresse/Vincenzo Livieri

Il Coni ha deciso di escludere da Rio 2016 Jamel Chatbi per aver saltato tre controlli antidoping nell’ultimo anno

Dura presa di posizione del Coni nei confronti di Jamel Chatbi, atleta azzurro impegnato nella specialità dei 3000 siepi.

chatbiIl Comitato Olimpico italiano ha deciso di escludere dall’iscrizione ai Giochi Olimpici di Rio il mezzofondista, che ha comunicato alla società di appartenenza di aver saltato il terzo controllo antidoping nell’ultimo anno. Situazione questa che ha fatto scattare il disco rosso per Chatbi che, a pochi giorni di distanza dalle Olimpiadi, dice addio alla possibilità di partecipare a Rio 2016. Con l’esclusione dell’atleta marocchino naturalizzato italiano, scendono a 308 i qualificati azzurri per i Giochi (164 uomini e 144 donne).