Mercoledi 7 Dicembre

Rio 2016, esclusi altri tre atleti russi: piazza pulita anche nel canottaggio

LaPresse/Reuters

La Federazione internazionale di canottaggio ha escluso da Rio 2016 tre atleti russi per le squalifiche per doping ricevute in passato

Sono tre i canottieri russi esclusi dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Lo ha deciso la Fisa, la Federazione internazionale, annunciando che Ivan Balandin, Anastasia Karabelshchikova e Ivan Podshivalov non potranno prendere parte alla prossima Olimpiade. La Fisa ha agito sulla base delle indicazioni del Cio escludendo Balandin (otto maschile) perchè il suo nome compare nel rapporto McLaren, e Karabelshchikova (otto femminile) e Podshivalov (quattro senza maschile) per le squalifiche per doping ricevute nel 2007-08. (ITALPRESS).