Sabato 3 Dicembre

Preolimpico Torino, Petrovic infiamma l’atmosfera: “19 errori arbitrali a favore dell’Italia”

LaPresse/Belen Sivori

L’allenatore della Croazia pronto a dare spettacolo con i suoi ragazzi questa sera nella finalissima del Preolimpico di Torino contro l’Italia

Tutto pronto per la finalissima di questa sera: al Pala Alpitour di Torino scenderanno in campo Italia e Croazia per lottare per un unico posto alle prossime Olimpiadi di Rio 2016.

Queste due squadre si sono già sfidate qualche giorno fa e a trionfare è stata la formazione azzurra, ma questa sera tutto sarà diverso e lo sanno bene i campioni italiani.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Ad infiammare il clima ci pensa il croato Petrovic: “volevamo questa rivincita a tutti i costi anche perchè non potranno di nuovo esserci 19 errori arbitrali come è accaduto martedì. Non è un numero a caso, ho rivisto la partita, sono proprio 19 tra passi di Hackett, falli ribaltati e via dicendo. Mi farebbe piacere vederla accanto a Messina, vediamo chi continua poi a sorridere tra me e lui… Diciannove sono un’enormità, ne posso tollerare 5 di errori, ma non di più. Vediamo cosa succede in questa rivincita“, ha dichiarato l’allenatore della Croazia come riportato su La Gazzetta dello Sport

Sarà uno spettacolo, vedrete e io sono pronto a dare spettacolo assieme a Messina: sono cose che fanno parte del gioco. Comunque questa finale è un grande regalo per noi, eravamo partiti con la testa solo all’Europeo del 2017, ci troviamo a 40’ dal sogno dell’Olimpiade di Rio. Nonostante tre-quattro assenze importanti siamo qui, grazie alla nostra difesa e al nostro modo di giocare, con ogni ragazzo che ha gli spazi giusti. Italia favorita? Mah, non credo così esageratamente. Abbiamo il 50% di possibilità di successo, siamo carichi“, ha concluso il croato.