Lunedi 5 Dicembre

Preolimpico Torino, l’amarezza di Melli: “eravamo ad un passo dal sogno”

LaPresse/Belen Sivori

Le parole di Nicolò Melli al termine della sfida contro la Croazia al Preolimpico di Torino

Niente da fare per l’Italia della pallacanestro: gli azzurri cedono alla Croazia nella finalissima del Preolimpico di Torino e dicono definitivamente addio al sogno Rio 2016.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Nonostante la grande e immensa delusione i campioni azzurri riconoscono la bravura dei loro avversari: “ci sono mancati 6 punti, loro sono stati più bravi nei momenti decisivi. Siamo riusciti a pareggiare una partita che sembrava persa e poi il supplementare ci han dato un break e non siamo stati in grado di recuperare“, ha dichiarato Nicolò Melli al termine della partita ai microfoni di Sky Sport.

Loro sono stati bravi ad attaccare tutti i cambi che facevamo, sono stati bravi ad attaccare il ferro consistentemente, era una finale purtroppo quindi lo sapevamo, del fatto che non abbiamo mollato non ce ne facciam niente purtroppo, restiamo a casa loro vanno alle Olimpiadi, eravamo ad un passo da un sogno, quindi loro hanno meritato di andare quindi merito a loro“, ha aggiunto il cestista azzurro.