Sabato 3 Dicembre

Pogba, il Real Madrid fa sul serio: parte l’asta con il Manchester United

LaPresse/Daniele Badolato

Secondo AS, il Real Madrid sarebbe piombato nuovamente su Pogba, ma il Manchester United però resta in vantaggio

Sembrava che si fosse tirato indietro; invece, secondo quanto scrive “As“, il Real Madrid è di nuovo in ballo nella “folle” corsa per accaparrarsi i servizi di Paul Pogba.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Dopo l’ingaggio del portoghese Andrè Gomes (cercato in passato anche dai “blancos”) da parte del Barcellona, il club della capitale sembra obbligato a rispondere e Zinedine Zidane ha ribadito di voler puntare sul centrocampista francese attualmente in bianconero. Quello iniziato come un sottile messaggio per Florentino Perez (“Sì, mi piace”, aveva detto ai media francesi l’allenatore del Real) è diventata ora una convinzione per Zidane, che con Pogba potrebbe migliorare notevolmente il proprio centrocampo. Adesso il Real dovrà partecipare a una sorta di asta con il Manchester United, che in settimana ha offerto circa 110 milioni di euro per il cartellino del francese e circa 13 milioni di euro l’anno al giocatore come stipendio. In più c’è il nodo Mino Raiola, agente del giocatore, che chiede circa 20 milioni di euro di commissioni per l’operazione relativa all’uscita di Pogba dalla Juve. (ITALPRESS).