Domenica 4 Dicembre

Pjaca, l’agente parla e la Juventus sogna: “è un mix tra Kakà, CR7 e Savicevic”

LaPresse/Daniele Bottallo

L’agente di Pjaca esalta il talento della Juventus e svela: “è un mix tra Kakà e Cristiano Ronaldo. Può diventare una bandiera della Juventus”

LaPresse/Daniele Bottallo

LaPresse/Daniele Bottallo

Pjaca, tanta voglia di Juventus –Fidatevi di quello che vi dico. Pjaca è meno veloce di Cristiano Ronaldo, ma è più imprevedibile. Marko è un artista, in certe movenze ricorda anche la genialità di Savicevic. I paragoni sono sempre difficili, Marko però io lo vedo come un mix di Kakà e Cristiano Ronaldo”. Firmato Marko Naletilic. L’agente del talento croato arrivato pochi giorni fa alla Juventus, racconta meglio Pjaca nel corso di una lunga intervista rilasciata a TuttoSport: “In Croazia viene definito come un talento difficile da studiare per gli avversari. Marko è uno che in campo aperto ti devasta in contropiede. Ma se trova difese chiuse, si mette a giocare a calcetto, sfruttando l’eccellente tecnica di base”.

LaPresse/Daniele Bottallo

LaPresse/Daniele Bottallo

Pjaca, tanta voglia di Juventus – Naletilic, agente del calciatore, svela poi alcuni retroscena della trattativa che ha portato Pjaca alla Juventus: “la trattativa è stata lunga e faticosa, ma il ricordo più bello è l’ultimo, quando ho detto a Marko: ‘È fatta’. Più che festeggiare, ci siamo voluti premiare con un pranzo rilassante a base di branzino. Avevamo l’imbarazzo della scelta: Milan, Liverpool, Borussia Dortmund, Schalke, Wolfsburg, Fiorentina. Marko ha voluto a tutti i costi la Juventus, può diventare una bandiera bianconera”.