Lunedi 5 Dicembre

Nuoto, Stefano Morini esalta Paltrinieri: “Greg è favorito a Rio, e non faccio il presuntuoso”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

A meno di venti giorni da Rio 2016, Stefano Morini analizza il momento di Gregorio Paltrinieri, sottolineando come la sua preparazione proceda per il meglio

Sulla carta siamo i favoriti perchè il cronometro ci dà il primo tempo mondiale dell’anno. Magari i nostri avversari, come Sun Yang, Horton e ci metto anche il tunisino Mellouli, si sono nascosti e a Rio faranno degli exploit, noi comunque siamo pronti a tutto“.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

A meno di venti giorni dai Giochi Olimpici di Rio sono queste le sensazioni di Stefano Morini, tecnico di Gregorio Paltrinieri, grande favorito per la gara dei 1500 stile libero. “Il nostro lavoro è fatto col cronometro che ogni giorno parla chiaro e non mente – ha aggiunto Morini durante l’incontro con i media al centro federale di Ostia – per questo non sono presuntuoso, la nostra preparazione sta procedendo bene, i test ci danno ottime sensazioni e ottime proiezioni. Andiamo a Rio per far bene anche se l’Olimpiade è una gara diversa, perchè viene fatta ogni quattro anni e dunque è più importante: speriamo di fare un crono ancora più importante, se arriva ne siamo felici ma ciò che conta ai Giochi sono le medaglie e questo sarà il nostro obiettivo“. (ITALPRESS).