Domenica 4 Dicembre

NBA, Westbrook ai Lakers? Si, ma solo da free agent!

LaPresse/Reuters

Si intensificano le voci di mercato che spingono Russel Westbrook lontano da Oklahoma: su di lui ci sarebbero i Lakers ma solo da free agent nel 2017

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Russel Westbrook – Lakers, la situazione ai Thunder – Dopo la partenza di Kevin Durant, destinazione Warriors, l’ambiente a Oklahoma City si è fatto pesante. Ibaka è stato il secondo a fare le valigie, destinazione Orlando Magic e adesso, anche l’ultimo dei big 3, Russel Westbrook, sarebbe intenzionato a cambiare aria. Questione di rinnovo più vantaggioso forse, o magari si tratta solo di poca fiducia nei nuovi Thunder, ma il play in maglia numero 0 si sta guardando intorno.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Russel Westbrook – Lakers, free agency 2017 – Fra le varie pretendenti, secondo quanto riportato da Chris Boussard di ESPN, ci sarebbero i Los Angeles Lakers. La squadra della Città degli Angeli però non ha intenzione come molte altre di proporre una trade vantaggiosa ai Thunder, bensì vorrebbe prenderlo durante la free agency del 2017. Secondo quanto riporta Chirs Boussard di ESPN: “i Lakers pensano di poterlo firmare nel 2017. Ho parlato con molti GM in questi giorni per delle possibili trade riguardanti Russell Westbrook, e mi è stato riferito che loro sono convinti di poterlo prendere nella free agency dell’anno prossimo, senza aver bisogno di dare nulla in cambio”.