Venerdi 9 Dicembre

NBA, Wade-Miami è divorzio dopo 13 anni: “Flash” firma un biennale con i Chicago Bulls

Dwyane Wade ai Chicago Bulls: “Flash” lascia dopo 13 anni i Miami Heat e firma un biennale da 47,5 milioni con la franchigia dell’Illinois

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Dwyane Wade – Chicago Bulls, le cifre – Rivoluzione completa in casa Chicago Bulls. Dopo l’addio di Derrick Rose accasatosi ai Knicks insieme Joakim Noah e con Gasol in direzione Spurs, i Bulls hanno deciso di rifondare la squadra. Out anche Mike Dunleavy e Josè Calderon per far posto a Dwyane Wade che insieme a Rajon Rondo costituirà la base d’esperienza sulla quale costruire i nuovi Bulls. Wade, secondo quanto riportato da “NbaPassion.com”, firmerà un biennale da 47,5 milioni di dollari.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Dwayne Wade – Chicago Bulls, l’addio ai Miami Heat – Non ho mai dimenticato da dove sono venuto, e sono onorato di poter giocare per la squadra che ha ispirato la mia passione per il giocoha scritto Wade in una lettera consegnata alla Associated Press, giustificando i motivi della sua scelta. Dopo 13 lunghi anni di carriera passati negli Heat, “Flash” davanti all’ennesima richiesta di sconto sul rinnovo da parte di Miami, ha preferito cambiare aria. Wade ha fatto ritorno a Chicago, sua città natale, dove la sua passione per il basket è iniziata. Intanto l’ennesima bandiera del basket ha smesso di sventolare.