Martedi 6 Dicembre

Napoli, che sorpresa: occhi su Arda Turan del Barcellona

LaPresse/EFE

Inserimento a sorpresa del Napoli nella corsa ad Arda Turan: De Laurentiis vicino al centrocampista turco in uscita dal Barcellona

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Napoli, occhi su Arda Turan – Il Barcellona scarica Arda Turan e in Italia c’è chi osserva da vicino la situazione del centrocampista turco. Stando a “Sport”, la società blaugrana sta provando ad accelerare la cessione del giocatore, che non rientra più nei piani di Luis Enrique, e l’ultima squadra accostata all’ex Atletico è il Besiktas. In realtà già dai primi di luglio comincia a muoversi qualcosa ma l’alto ingaggio di Turan e la necessità del Barcellona di recuperare i 34 milioni di euro investiti la scorsa estate hanno fin qui frenato l’interesse di diversi club tanto che in casa blaugrana stanno prendendo in considerazione anche l’ipotesi del prestito. Fra le prime a farsi avanti l‘Inter ma il giocatore turco avrebbe detto no, precisando che avrebbe lasciato il Barcellona solo per un club che gioca la Champions. E’ il caso del Napoli, che starebbe prendendo in considerazione l’ipotesi rimandando però ai prossimi giorni qualsiasi decisione essendo al lavoro su Icardi.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Napoli, occhi su Arda Turan – Fra le opzioni per Turan anche il Monaco, che ha ceduto Toulalan al Bordeaux e potrebbe accollarsi una buona parte dei sette milioni di euro d’ingaggio del calciatore. Domani, intanto, primo giorno blaugrana per André Gomes. Il Barcellona ha fissato per mercoledì mattina la presentazione del 22enne centrocampista portoghese che ha firmato un contratto di cinque anni. La società catalana ha anche reso note le cifre dell’accordo col Valencia: 35 milioni di euro più bonus legati al rendimento del giocatore e della squadra fino a un massimo di 20 milioni a cui si aggiunge un premio speciale fino a 15 milioni se il giocatore dovesse vincere più volte il Pallone d’Oro. In tutto, dunque, Gomes potrebbe arrivare a costare al Barcellona fino a 70 milioni di euro. Nel suo contratto, intanto, la clausola rescissoria è stata fissata a 100 milioni. (ITALPRESS).