Sabato 3 Dicembre

MotoGp, Stoner entusiasta della DesmosediciGP: quanta emozione per il ‘canguro mannaro’

Dopo la due giorni di test a Misano, Casey Stoner ha espresso le sensazioni avvertite alla guida della Ducati

Mentre la MotoGp si gode il meritato riposo dopo le fatiche di Assen, c’è chi si dà da fare, chi è sempre alla ricerca di miglioramenti e, forse, anche di cambiamenti. Stiamo parlando della Ducati, che ha dato la possibilità a Casey Stoner di provare la DesmosediciGP a Misano.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il pilota australiano si è detto soddisfatto del lavoro svolto, esprimendo le sue sensazioni positive provate in pista: “è stato un test molto positivo, essendo questa la mia prima volta su una pista europea dal 2012 e la prima volta a Misano dal 2011. Era passato tanto tempo ed è davvero bello tornare a guidare su una pista di stile europeo ed avere un’idea di quella che è la moto fondamentalmente per il 70 o l’80% della stagione. Abbiamo completato il 95% del programma che avevamo previsto per questi due giorni, che quindi sono stati molto buoni. Abbiamo trovato buone indicazioni per quanto riguarda le Michelin, inoltre abbiamo trovato delle soluzioni anche a livello di telaio e di elettronica. Sono davvero impaziente di vedere ciò che verrà utilizzato nelle prossime tappe e cosa penseranno i piloti titolari dei passi avanti che siamo riusciti a fare“.