Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Marquez si prende i meriti: “ho scelto io di rientrare!”

LaPresse/EFE

Dopo la vittoria ottenuta al Sachsenring, Marc Marquez guarda con fiducia al prosieguo del campionato

Dopo un week-end pieno di emozioni e colpi di scena, ecco finalmente arrivare il momento del Gp del Sachsenring, appuntamento cruciale del Motomondiale 2016. Sotto la pioggia tedesca, ecco balenare un lampo nero-arancio Honda, una scintilla che illumina il cielo grigio della Germania mandando in estasi il team giapponese.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Quel lampo d’autore porta la firma di Marc Marquez, capace di prendersi d’autorità una gara condizionata da situazioni al limite, scegliendo in maniera perfetta il momento del cambio moto. “E’ stata dura prendere quella decisione perchè all’inizio avevo scelto una gomma sbagliata” commenta Marquez ai microfoni di Sky Sport. “Io faticavo con la extra soft quindi ho avuto qualche momento di paura, poi mi son detto che la gara sarebbe cambiata. La strategia è stata importante,quando ho visto che la pista si asciugava ho deciso di cambiare. Era presto, ma ho gestito al meglio le difficoltà dei primi giri e poi alla fine è andata bene. Eravamo d’accordo con il team sul cambio ma è stato comunque difficile capirlo in tempo. In quel momento alla lavagna non ho visto niente, è stata una mia decisione quella di rientrare. Il team non sa le condizioni dell’asfalto, è il pilota che decide quando è il momento di cambiare. E’ importante che oggi abbiamo fatto una bella gara, sono contento perchè Vale ha finito ottavo e Lorenzo ha preso un punto, ma io sono onesto e in questa prima parte di campionato non son stato il più veloce ma il più costante. Da adesso in poi devo stare attento, non posso cullarmi“.