Sabato 10 Dicembre

MotoGp – La Ducati non va, Lorenzo ha i primi dubbi: Ciabatti prova a rassicurarlo

LaPresse/Costanza Benvenuti

La cattiva stagione della Ducati induce Lorenzo a ripensare alla scelta fatta qualche settimana fa, Paolo Ciabatti però lo rassicura

La stagione della Ducati continua a non regalare particolari emozioni, Dovizioso e Iannone viaggiano lontani dalla testa della classifica, distante rispettivamente 111 punti dal Dovi e 107 da Iannone.

paolo ciabattiUna situazione che potrebbe far nascere in Jorge Lorenzo alcuni dubbi circa i margini di miglioramento della DesmosediciGP, capace quest’anno di raccogliere solo quattro piazzamenti a podio. A spazzare via la possibilità di eventuali ripensamenti dello spagnolo ci ha pensato Paolo Ciabatti, intervenendo ai microfoni di Motorsport.com. “Jorge è un pilota molto veloce ed intelligente. Ha visto il potenziale della nostra moto. Tranne poche eccezioni quando abbiamo sofferto una mancanza di grip, come nelle due gare in Spagna, la Desmosedici GP ha sempre funzionato bene. Jorge è consapevole del livello di competitività della nostra moto e non ha nulla di cui preoccuparsi, perché stiamo lavorando sulla moto 2017 pensando al suo stile di guida. E dobbiamo tenere in considerazione che Casey Stoner ci sta aiutando con questo lavoro e che lui lo conosce molto bene“.