Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, cambio moto irregolare per Marquez? Ecco la decisione della Direzione Gara

Danny Aldridge ha deciso di non penalizzare Marquez per il cambio moto effettuato in Germania, sottolineando come non abbia riscontrato irregolarità

Dopo la vittoria nella gara di MotoGp al Sachsenring in Germania, Marc Marquez è finito sotto investigazione a causa del controverso cambio moto, che ha lasciato qualche perplessità nel paddock.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

A gettare ombre sulla questione è stato il giornalista David Emmet, che ha confermato tramite Twitter che Danny Aldridge, direttore tecnico della MotoGP, ha posto sotto investigazione Marquez. Il motivo è presto detto! Nel passaggio da una moto all’altra infatti, è sembrato che il meccanico avesse inserito la marcia della nuova moto di Marquez, prima che il pilota salisse in sella. Una manovra che viola il regolamento dal momento che dev’essere il pilota stesso ad ingranare la marcia. Dopo aver attentamente analizzato la telemetria, Aldridge ha potuto prendere coscienza dell’assenza di irregolarità nella manovra di Marquez, mettendo fine ad una vicenda che avrebbe potuto generare polemiche e illazioni.