Venerdi 9 Dicembre

Motocross, Nagl fa il fenomeno in Repubblica Ceca: Gajser allunga in testa

Max Nagl domina il Gp della Repubblica Ceca, vincendo Gara-1 e Gara-2 al Serpentine Loket. Dietro di lui Gajser e Febvre

Dopo quattro settimane di pausa, il “Serpentine” di Loket ha accolto i piloti per il Gran Premio della Repubblica Ceca, tredicesima prova iridata del Campionato Mondiale FIM Motocross.

gajserVittoria assoluta nella classe MXGP per Max Nagl che si è aggiudicato entrambe le manche. Il tedesco è stato molto bravo a non commettere errori in una pista che si è rivelata molto insidiosa. Secondo posto per Tim Gajser che ha terminato sempre alle spalle di Nagl e ha mantenuto il comando in Campionato portando il suo vantaggio a 109 punti. Ottima prestazione per Romain Febvre che, al rientro dopo la gran botta rimediata in Inghilterra, ha agguantato il terzo gradino del podio mentre il suo compagno di squadra Jeremy Van Horebeek ha finito quinto, a pari punti con il quarto classificato. Il prossimo fine settimana i piloti saranno impegnati nel quattordicesimo round della stagione che sarà ospitato sulla terribile sabbia della pista di Lommel in Belgio. (ITALPRESS)