Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Livio Suppo: “Valentino fuori dai giochi? Dobbiamo migliorare ancora”

Il punto di Livio Suppo sul Motomondiale 2016: i buoni risultati di Marquez, le difficoltà di Pedrosa e la “minaccia” Valentino

I campioni della Moto Gp sono “in vacanza”. I piloti delle due ruote sono infatti nella seconda settimana di pausa dal motomondiale, prima di tornare sulla pista di Sachsenring domenica 17 luglio.

Anche in pausa però si continua a parlare del campionato e, soprattutto di Valentino Rossi, che dopo la caduta di Assen ha la strada tutta in salita per cercare di raggiungere Lorenzo e Marquez in classifica.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Valentino si è ritirato tre volte, una non per colpa sua e due volte per piccoli errori che lo hanno fatto cadere”, ha dichiarato Livio Suppo in un’intervista a Tuttosport. “E’ troppo presto per dire che è fuori dai giochi. Dobbiamo continuare a migliorare il nostro vantaggio, sapendo che sarà difficile anche perché Lorenzo sarà fortissimo”, ha aggiunto il manager della Honda che poi commenta gli ottimi risultati di Marquez nelle ultime gare: “nel 2014 tutti dicevano che Marc vinceva perché aveva la moto migliore, ora invece la nostra Honda non è al massimo eppure è in testa al mondiale…”.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Difficoltà invece per Pedrosa, ma Suppo è certo che presto tornerà a far bene:“le sue ultime due gare, prima di Assen, erano state buone. Al Mugello aveva quasi stabilito il record della pista a Barcellona è arrivato a sei secondi da Rossi. Se la moto non va non può fare altro. Adesso dobbiamo tutti pensare positivo e lavorare molto per migliorare la moto, che però non è cattiva così come si dice”, ha concluso.