Mercoledi 7 Dicembre

Moto Gp, duro attacco di Lucchinelli a Valentino Rossi e alla Yamaha: “dilettanti”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Lucchineli duro contro Valentino Rossi e la Yamaha dopo il Gran Premio di Germania

E’ andato in scena ieri il Gran Premio di Germania. Al Sachsenring ha trionfato Marc Marquez, seguito da Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso. Nonostante il terzo posto del Dovi c’è amarezza in casa Ducati, perchè la tabella per avvertire il pilota forlivese di entrare ai box è arrivata in ritardo. Anche in casa Yamaha c’è amarezza, non solo per il periodo nero di Jorge Lorenzo ma anche per gli scarsi risultati di Valentino Rossi nelle ultime gare. Il Dottore, in Germania, non ha “obbedito” agli ordini del team, che lo chiamava ai box: Valentino Rossi infatti è entrato ai box parecchi giri dopo rispetto alla comunicazione della tabella.

marco lucchinelliSembravano dilettanti allo sbaraglio.Valentino avrebbe dovuto seguire la strategia di Marquez, che è in testa al Mondiale. E invece è stato con Dovizioso, sono rientrati ai box con sei giri di ritardo, mentre Marc ha azzeccato la strategia vincente”, ha commentato Marco Lucchinelli ex pilota e campione del mondo nell’81 nella classe 500.

Lucchinelli inoltre non è ottimista riguardo alla vittoria del titolo mondiale di Valentino Rossi: “la vedo veramente dura. Ci spero, è ancora lungo, nella scorsa stagione Valentino era davanti e poi è stato raggiunto…”, ha spiegato come riportato su Sportal.it