Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, Brivio svela: “ecco perchè Vinales ha deciso di andar via”, e su Iannone…

Davide Brivio tra presente e futuro: il team manager della Suzuki spiega perchè Vinales ha deciso di passare in Yamaha e cosa ha spinto il team a puntare su Iannone per il prossimo anno

I campioni della Moto Gp sono in vacanza: Valentino Rossi e compagni, dopo il Gran Premio di Germania di due settimane fa, torneranno in sella alle loro moto il 14 agosto per il Gran Premio d’Austria, al Red Bull Ring.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Intanto, Davide Brivio, torna a parlare, in un’intervista a Il Corriere dello Sport, della decisione di Maverick Vinales di andare in Yamaha il prossimo anno. “Per Viñales è stato difficile andare via“, ha dichiarato il team manager Suzuki.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Avevamo un’opzione per trattenerlo, ma quando ci ha detto che voleva cambiare non abbiamo voluto forzarlo. Siamo comunque orgogliosi del fatto che per lui sia stato duro decidere: ci ha messo molto tempo per scegliere e se un pilota è indeciso tra restare alla Suzuki o passare alla scuderia che ha dominato lo scorso mondiale allora vuol dire che stiamo facendo qualcosa di buono“, ha aggiunto Brivio.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Maverick voleva qualcos’altro per la sua carriera e questo aspetto non era in linea con la caratteristica fondamentale del nostro progetto. Chiunque sta qui deve essere veramente motivato per questo il nostro rapporto con lui è ancora ottimo. Sentiva di voler cambiare e l’abbiamo ascoltato“, ha continuato il team manager Suzuki che poi, su Iannone, futuro pilota Suzuki, dichiara: “c’era l’opportunità di prenderlo perché doveva decidere se restare o meno in Ducati. Gli è piaciuto il nostro progetto e per noi sarà una grande risorsa lotta sempre per il podio e combatte con i top riders. Ci piace il suo spirito“.