Venerdi 9 Dicembre

Montolivo, rabbia Milan: “basta proclami! Berlusconi garanzia”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Dalla situazione societaria a Bacca, passando per il nuovo corso Montella: Montolivo ‘avvisa’ il Milan

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Milan, parla Montolivo –Ci attendono negli Stati Uniti i primi veri impegni stagionali. Al momento le cose più importanti sono trovare la condizione migliore e mettere in pratica le idee del nuovo allenatore. Affronteremo le squadre migliori del mondo; saranno di certo test indicativi“. Così il capitano del Milan, Riccardo Montolivo, ai microfoni di Premium Sport e Sky, poco prima di imbarcarsi, assieme al resto della squadra rossonera, sull’aereo che condurrà il team verso gli Usa per giocare la International Champions Cup. “Bacca? Mi è sembrato contento di allenarsi e di aspettarci qui in sede. Mi sembra una scelta saggia quella di non far partire verso gli Stati Uniti sia lui che Mattia De Sciglio.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Milan, parla Montolivo – Montella? Ha fatto ottime annate in precedenza. Ha idee ben precise, tipo il possesso palla e giocare tra le linee: speriamo che si veda qualche cosa già nei primi test”, ha aggiunto Montolivo. “I cinesi? Non pensiamo alla società, pensiamo solo al campo, alla condizione e a giocare. La nostra garanzia è Berlusconi, che ha fatto tanto per il Milan e che di certo, se venderà, lo farà a persone che faranno bene del club. Obiettivi? Non si può più sbagliare; basta però fare proclami, pensiamo al campo“, ha concluso il capitano del Milan. (ITALPRESS)