Giovedi 8 Dicembre

Mercato NBA – Warriors scatenati, Tim Duncan pronto all’addio? Tutti rumors della notte

LaPresse/Reuters

Il mercato NBA non dorme mai! Ecco tutti i rumors della notte con i Warriors scatenati e il possibile ritiro di Tim Duncan

LaPresse

LaPresse

Mercato NBA, Warriors scatenati! – Non si ferma mai il mercato NBA! Nella notte sono stati raggiunti altri accordi importanti con i Warriors ancora protagonisti. Dopo il colpaccio Kevin Durant, Golden State ha deciso che è arrivata l’ora dei gregari. Come riporta “La Gazzetta dello Sport“, dopo Pachulia, tocca ad un altro lungo, David West che ha detto sì all’offerta di 1.55 milioni (minimo salariale) dei Warriors. West e Pachulia non saranno nomi altisonanti ma prenderanno il posto di Ezeli e Bogut: del resto, una squadra non può essere composta solo di stelle, “Strenght in numbers!“. Non solo West però: i Warriors starebbero trattando anche il ritorno di David Lee, salutato la scorsa stagione. Anche Lee dovrebbe acconentarsi del minimo salariale.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Mercato NBA, Tim Duncan si ritira? – In casa Spurs tiene banco il caso Tim Duncan che sembrerebbe intenzionato a chiudere la sua carriera. Attendiamo il verdetto nei prossimi giorni. Intanto per trovare l’accordo con Pau Gasol, che ha dichiarato di voler firmare con San Antonio, è stato sacrificato Boris Diaw. Il francese si è accasato a Utah. Gli Spurs stanno trattando anche il ritorno di Boban Marjanovic.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Mercato NBA: Knicks, Philadephia e Lakers – I Knicks puntano sugli europei. Doppio euro-colpo per Phil Jackson che ha trovato l’intesa per un biennale a 6 milioni con Mindausgas Kuzminkas e per un contratto pluriennale con Willy Hernangomez ex compagno di Porzingis a Siviglia. Philadelphia ha trovato l’accordo con Gerald Henderson per un biennale a 18 milioni, mentre i Lakers hanno presentato Brandon Ingram, seconda scelta del draft di quest’anno, al quale è stato affidato l’armadietto di Kobe Bryant.