Sabato 10 Dicembre

Le UNVS piemontese e valdostana concretizzano la Convenzione con la FISDIR

UNVS piemontese e valdostana e FISDIR hanno concretizzato la convenzione per le discipline sportive stipulata qualche giorno fa

Le UNVS piemontese e valdostana, presenti con ben sei sezioni, hanno concretizzato la Convenzione con la FISDIR, la Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Razionale, stipulata a livello nazionale qualche tempo fa. Fortemente voluta dalla sezione di Biella pilotata da Sergio Rapa, l’iniziativa ha preso gambe in una riuscitissima giornata comune allestita a Ovada nell’alessandrino, che ha sancito di fatto che i Veterani dello Sport e la Fisdir, allestiranno insieme eventi di varie discipline sportive. Una sinergia che porterà dunque importanti risultati per entrambe. Ma Ovada ha suggellato anche un altro momento di consolidamento della sinergia tra UNVS e Aido, l’Associazione Italiana Donatori Organi, propiziata dal consigliere nazionale Gianfranco Vergnano. E non è tutto. Sempre nell’ambito della giornata, sono stati presi contatti con dirigenti locali e il consigliere delegato allo sport cittadino Fabio Poggio, per la costituzione di una nuova sezione UNVS nella città alessandrina. Il tutto nell’ambito di un’autentica festa dello sport che ha registrato la presenza di centinaia di atleti provenienti da Piemonte e Valle d’Aosta, per gareggiare nelle varia specialità dell’atletica leggera, sotto gli occhi dei dirigenti UNVS Gianfranco Vergnano, Andrea Desana, Sergio Rapa, Giovanni Eusebio, Giovanni Aime, Sergio Torazza, Nino Muscarà e del delegato FISDIR Fabrizio Bora.