Domenica 4 Dicembre

Juventus, la cessione di Morata vale ‘solo’ 16 milioni: ecco perché

LaPresse/Daniele Badolato

La Juventus annuncia l’addio di Alvaro Morata destinazione Real Madrid: ma la cifra dell’affare ‘sorprende’ un po’…

LaPresse - Daniele Badolato

LaPresse – Daniele Badolato

Juventus, addio Morata – La notizia era ormai nota, ma adesso è arrivata anche l’ufficialità da parte della Juventus. Il club bianconero saluta Alvaro Morata, con il Real Madrid che ha versato i 30 milioni della recompra. Un addio, quello dell’attaccante spagnolo, che però alla Juventus genererà una plusvalenza di ‘solo’ 16 milioni di euro: il motivo lo precisa lo stesso club bianconero con una nota ufficiale:

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

A seguito dell’esercizio da parte della società Real Madrid Club de Fútbol del diritto di opzione per il riacquisto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alvaro Borja Morata Martin, Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato la cessione a titolo definitivo del calciatore stesso per un corrispettivo di € 30 milioni pagabili in due esercizi, al netto di quanto ancora dovuto da Juventus per l’acquisto del medesimo calciatore (€ 10,7 milioni). Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 16 milioni nell’esercizio 2016/2017 e un incasso netto di circa € 19,3 milioni nel corso degli esercizi 2016/2017 e 2017/2018.