Venerdi 9 Dicembre

Infortunio Cristiano Ronaldo, parla Collina: “ecco cosa penso dello scontro con Payet”

LaPresse/ Fabio Ferrari

A distanza ormai di una settimana, continua a far discutere l’entrata di Payet che ha causato l’infortunio a Ronaldo

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Infortunio Ronaldo, Payet ‘innocente’ – “Abbiamo ricevuto tanti complimenti, a esempio le parole di elogio espresse da importanti allenatori come Ferguson e Wenger“. Cosi’, dalle colonne de “La Gazzetta dello Sport”, Pierluigi Collina, designatore Uefa, ha commentato Euro2016 dal punto di vista delle direzioni arbitrali. “Nel loro cammino arbitri e assistenti sono stati affiancati da altri professionisti: ne hanno curato la preparazione fisica e quella tattica, dove abbiamo introdotto una novità importante. Sapere gli schemi dalle squadre e le caratteristiche tecniche dei giocatori è fondamentale per prevedere situazioni che altrimenti potrebbero cogliere di sorpresa, condizione che spesso porta all’errore. Su questo aspetto abbiamo fatto un salto di qualità grazie a due match analyst, Cristiano Ciardelli e Gianvito Piglionico, entrambi allenatori con patentino Uefa A, messi al servizio degli arbitri. Ogni nazionale qualificata per Euro2016 è stata studiata nei minimi particolari”, ha aggiunto Collina.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Infortunio Ronaldo, Payet ‘innocente’ – “Ci sono numeri significativi: sui 205 totali ci sono stati solo 9 gialli per proteste e uno per simulazione. E ancora: un solo rosso diretto, in Francia-Irlanda, dovuto a una chiara occasione da gol negata. Significa che si è pensato molto a giocare e poco ad altro. Ne ha guadagnato lo spettacolo. E pure gli interventi pericolosi sono stati minimi”, ha proseguito l’ex arbitro italiano. “L’infortunio di Ronaldo in finale? Diciamo subito due cose: l’entrata di Payet andava fischiata. Era fallo. Meritava anche il giallo? Si può discutere ma la dinamica dello scontro, ginocchio contro ginocchio, è  stata casuale. Episodio sfortunato, Payet non voleva fare male“, ha concluso Collina. (ITALPRESS).

Clicca qui per vedere le immagini del’infortunio che ha costretto Ronaldo a uscire in barella

Clicca qui per le scuse di Payet dopo il fallo su Cristiano Ronaldo