Lunedi 5 Dicembre

Il Milan di Montella cresce bene, Bayern battuto ai rigori: che cucchiaio di Kucka [VIDEO]

Spettacolare 3-3 tra Milan e Bayern Monaco, i rossoneri vincono ai rigori grazie anche ad un cucchiaio di Kucka

Il Milan fa due su due. Dopo il successo in amichevole sul Bordeaux, i rossoneri superano ai rigori il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti a Chicago nell’International Champions Cup: spettacolare 3-3 nei 90′ e poi vittoria per gli uomini di Montella dagli undici metri.

kuckaParte bene il Milan, con Suso che sfiora il gol in due occasioni, Niang va in gol al 19′ ma e’ in fuorigioco. Poco male, però, perchè quattro minuti dopo il francese sfrutta l’incertezza della difesa del Bayern e batte Ulreich per il momentaneo 1-0. La reazione bavarese è immediata e in 15 minuti trovano prima il pareggio con Ribery e poi il gol del vantaggio con Alaba. Primo cambio a inizio ripresa: fuori Abate, dentro Kucka, con Poli che va a fare il terzino destro e lo slovacco nel suo consueto ruolo. I rossoneri raggiungono il pareggio con Bertolacci, bravo a buttare in rete di sinistro un pallone vagante e subito dopo Suso sfiora il 3-2, ma la sua conclusione mancina si spegne sopra la traversa. Il Milan continua a premere e al 61′ arriva il 3-2: tiro dalla lunga distanza di Kucka e deviazione beffarda che inganna Ulreich. Entrano anche Ely, Honda, Zanellato e Matri, che sostituiscono Antonelli, Bertolacci, Suso e Niang. Al 72′ Bernat spreca da buona posizione, Zanellato sfiora la traversa di testa ma quando sembra fatta ecco che Vergara atterra Bernat in area: Donnarumma intuisce, ma Ribery dal dischetto non sbaglia. La partita si decide ai rigori, Honda, Matri, Kucka (cucchiaio), Romagnoli e Bonaventura sono implacabili, Donnarumma stoppa Rafinha ed è successo Milan per 8-6. (ITALPRESS).