Sabato 3 Dicembre

Handanovic contro tutti: “Inter, che delusione! Ecco cosa non va”

LaPresse/Spada

Futuro nerazzurro sempre più incerto per Samir Handanovic: “Inter, sono deluso”. Il portiere sloveno vuole la Champions, e sul mercato…

LaPresse/Daniele Montigiani

LaPresse/Daniele Montigiani

Handanovic-Inter, rapporti incrinati – Amarezza nerazzurra, Samir Handanovic alza la voce. Dopo mesi di trattative per il rinnovo di contratto, il portiere sloveno esce allo scoperto nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport.Le prime quattro stagioni a Milano non sono andate come mi aspettavo e non sono soddisfatto. Ero in una grande squadra come l’Inter, pensavo di vincere, ma non ci sono ancora riuscito. Ci sono stati due cambi di proprietà, molti giocatori che sono arrivati e poi sono partiti, una generazione di campioni che ha smesso, allenatori sostituiti… Per formare una squadra ci vogliono 2-3 anni di lavoro tutti insieme e quando ci sono tanti cambi i tempi inevitabilmente si allungano”.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Handanovic-Inter, rapporti incrinati – Ma Handanovic non si ferma qui, il suo malumore sembra spingerlo sempre più lontano dall’Inter: “sono deluso per non aver ancora giocato la Champions League, pensavo di farlo con l’Inter, ma rimane un mio obiettivo. Penso di rimanere, ma il calcio e il mercato sapete come funzionano. Non mi piace fare promesse. La Juventus ha allargato il gap con le altre, i bianconeri sono più forti rispetto a 12 mesi fa, ma l’Inter deve sempre puntare al massimo: non firmerei per il terzo posto, nel calcio non si sa mai.