Martedi 6 Dicembre

Golf: Pettersen raggiunge Henderson in vetta al Cambia Portland Classic, azzurre in rimonta

LaPresse/PA

LPGA Tour: Pettersen raggiunge Henderson, al 26° posto Molinaro e Sergas 

La canadese Brooke M. Henderson (133 – 65 68, -11), numero due mondiale e campionessa uscente, è stata raggiunta dalla norvegese Suzann Pettersen (133 – 69 64) in vetta alla graduatoria del Cambia Portland Classic (LPGA Tour) sul percorso del Columbia Edgewater Country Club (par 72) a Portland nell’Oregon. Hanno fatto un bel passo avanti, portandosi al 26° posto con 142 (-2) colpi, Giulia Sergas (73 69) e Giulia Molinaro (72 70).

Ha tenuto alto il ritmo la colombiana Mariajo Uribe, terza con 134 (-10), che ha raddoppiato il 67 (-5) iniziale, mentre hanno un distacco già difficile da recuperare Austin Ernst, Angela Stanford e la svedese Pernilla Lindberg, quarte 138 (-6), e Lee Lopez, la thailandese Prima Thammaraks e la spagnola Carlota Ciganda, settime con 139 (-5). Hanno lo stesso punteggio delle due italiane anche Stacy Lewis e la taiwanese Candie Kung e hanno un colpo in più la svedese Anna Nordqvist e l’australiana Karrie Webb, 39.e con 143 (-1).

Suzann Pettersen, da qualche tempo un po’ in ombra, ha espresso il suo gioco migliore con otto birdie per il 64 (-8) ed è arrivata in club house praticamente in contemporanea alla partenza di Brooke M. Henderson, in quel momento con un ritardo di quattro colpi che ha recuperato con cinque birdie e un bogey per il 68 (-4).

Giulia MolinaroGiulia Molinaro, la scorsa settimana ottava nel Walmart NW Arkansas Championship, ha rimontato quindici posizioni con un 70 (-2 con quattro birdie e due bogey) e Giulia Sergas è risalita di 38 con un parziale di 69 (-3 con sette birdie, due bogey e un doppio bogey). Il montepremi è di 1.300.000 dollari.