Mercoledi 7 Dicembre

Golf: Mirim Lee superata dalla Jutanugarn al British Open

LaPresse/PA

Women’s British Open: Ariya Jutanugarn supera Mirim Lee e ipoteca il titolo

La thailandese Ariya Jutanugarn (200 – 65 69 66, -16) ha superato la coreana Mirim Lee (202, -14) e ha messo una seria ipoteca sul titolo nel RICOH Women’s British Open, quarto major femminile, che termina al Woburn G&CC (par 72) di Milton Keynes in Inghilterra.

Nel giro finale sarà probabile corsa a due, essendo notevole il distacco delle prime inseguitrici: Mo Martin (205, -11), la scozzese Catriona Matthew (206, -10) e Stacy Lewis (207, -9). Seste con 208 colpi (-8), ma recupero impossibile per Lexi Thompson, numero quattro mondiale, per la cinese Shanshan Feng, per l’australiana Karrie Webb e per  la coreana Ha Na Jang, molto quotate alla vigilia. Deludenti le più attese, la neozelandese Lydia Ko, numero uno del Rolex ranking, 27ª con 213 (-3) e in tardiva rimonta dalle retrovie, e la canadese Brooke M. Henderson, numero due, 46ª con 215 (-1). Non partecipano giocatrici italiane. Il montepremi è di tre milioni di dollari.