Domenica 11 Dicembre

Golf: Brooke Henderson trionfa al Cambia Portland Classic, dietro le azzurre

Brooke M. Henderson vince senza problemi il Cambia Portland Classic confermandosi dopo il successo dello scorso anno. Le azzurre Giulia Sergas e Giulia Molinaro dopo la 30ª posizione

henderson-brookeLa canadese Brooke M. Henderson, numero due mondiale, ha vinto con 274 colpi (65 68 71 70, -14) il Cambia Portland Classic (LPGA Tour) sul percorso del Columbia Edgewater Country Club (par 72), a Portland nell’Oregon, confermando il titolo ottenuto lo scorso. Hanno guadagnato sei posizioni nel turno finale, classificandosi 33ª posizione e con 286 (-2), Giulia Sergas (73 69 73 71) e Giulia Molinaro (72 70 73 71).
Non hanno potuto far nulla per contrastare la superiorità della 19enne di Smiths Falls (Ontario) Stacy Lewis, seconda con 278 (-10), la norvegese Suzann Pettersen, terza con 279 (-9), Austin Ernst e la colombiana Mariajo Uribe, quarte con 280 (-8).

Al sesto posto con 281 (-7) Christina Kim, Lee Lopez, Cheyenne Woods, nipote di Tiger Woods, e la sudafricana Lee-Anne Pace, al 10° con 282 (-6) la spagnola Carlota Ciganda e al 13° con 283 (-5) la svedese Anna Nordqvist. Mai in corsa la taiwanese Candie Kung, 25ª con 285 (-3), e l’australiana Karrie Webb, 41ª con 287 (-1).

henderson-brooke 2Brooke Mackenzie Henderson è al terzo successo nel LPGA Tour: in mezzo, tra i due conseguiti a Portland, il KPMG Championship, secondo major stagionale disputato a giugno. La canadese lo scorso anno era nel Symetra Tour dove il 21 giugno si è imposta nel Four Winds Invitational. Ha avuto occasione, con inviti, di cimentarsi nel circuito maggiore e il 3 luglio si è imposta in questo torneo, poi in meno di dodici mesi è divenuta la numero due del Rolex ranking. Nel giro conclusivo non ha forzato più di tanto, ma il 71 (-1), con tre birdie e due bogey, è stato più che sufficiente per lasciare a debita distanza le avversarie. Stesso score per Giulia Sergas, con un eagle, tre birdie e quattro bogey, e per Giulia Molinaro, con cinque birdie, due bogey e un doppio bogey, entrambe a un passo dai Giochi Olimpici di Rio 2016.

La Henderson ha avuto un assegno di 195.000 dollari su un montepremi è di 1.300.000 dollari.