Sabato 3 Dicembre

Gabriel Jesus, beffa Inter? In Spagna sono certi: “Real vicinissimo”

LaPresse/EFE

E’ l’oggetto del desiderio di Suning per la sua nuova Inter, ma su Gabriel Jesus c’è da registrare il forte inserimento del Real Madrid

LaPresse/Daniele Montigiani

LaPresse/Daniele Montigiani

Inter, sfuma Gabriel Jesus – Nonostante l’Inter sia da tempo al lavoro con il Palmeiras e la famiglia del giocatore, Gabriel Jesus sarebbe vicino al Real Madrid. Secondo “AS” e i portali brasiliani “Lancenet” e “Globoesporte”, infatti, Alexandre Mattos, direttore sportivo del Palmeiras, si trova in Spagna per parlare con Florentino Perez del possibile trasferimento dell’astro nascente del giovanissimo attaccante – tra poco impegnato alle Olimpiadi di Rio de Janeiro – al Bernabeu. Si sarebbe fatto da parte invece il Barcellona, dopo l’infruttuosa missione in Brasile dei suoi dirigenti. La clausola rescissoria di Gabriel Jesus per quattro club (Real, Barcellona, Manchester United e Bayern Monaco) è di 24 milioni di euro, Gabriel Jesus vuole concludere la stagione al Palmeiras (il 4 dicembre) per diventare il capocannoniere più giovane della storia del Brasileirao (attualmente ha collezionato 10 gol in 14 partite) e trascinare la sua squadra al titolo e alla prossima Copa Libertadores.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Inter, sfuma Gabriel Jesus – Il Real Madrid avrebbe promesso al Palmeiras di acquistare Gabriel Jesus ora lasciandolo in prestito per una stagione e mezza in Brasile. Non c’è però solo il Palmeiras da convincere: i diritti del giocatore sono infatti divisi anche tra agenti e famiglia. Non solo (possibili) acquisti per i campioni d’Europa. Secondo “Marca”, infatti, c’e’ una concreta ipotesi Premier League per James Rodriguez: per Perez il colombiano, retrocesso nelle gerarchie di Zinedine Zidane nell’ultima parte della passata stagione, vale circa 80 milioni di euro ma le big d’Inghilterra, Manchester United in testa, sono pronte a provarci. Sarà decisiva la riunione a Montreal nei prossimi giorni tra il club e il potente agente dell’ex Monaco, Jorge Mendes. (ITALPRESS).