Lunedi 5 Dicembre

F1, Vettel punge i giornalisti: “la classifica la guardate solo voi”

LaPresse/Photo4

Prima di scendere in pista a Silverstone, Vettel ha analizzato la situazione della Ferrari, svelando di non tenere in considerazione la classifica

Sta per iniziare il decimo appuntamento di Formula 1. Dopo l’appassionante gara austriaca dove, dopo un contatto col suo compagno di squadra, Lewis Hamilton si è messo in tasca la vittoria, i piloti si sono spostati in Inghilterra per il Gran Premio di Silverstone.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il campione del mondo corre quindi in casa, e vorrà regalare forti emozioni e grandi soddisfazioni al suo pubblico, in modo tale da avvicinarsi sempre più a Rosberg, leader attuale della classifica. La Ferrari prova a dare una svolta alla propria stagione, Sebastian Vettel però non sembra preoccupato per una situazione alquanto complicata: “la nostra stagione avrebbe potuto andare meglio ma ci sono tante gare da disputare” commenta il ferrarista in conferenza stampa. “Dobbiamo mantenere alta la concentrazione, affrontare una gara per volta e vedere cosa accadrà. Non devo guardare la classifica perchè ci sono persone così gentili come voi a ricordarmela. Devo solo concentrarmi e guidare al meglio la macchina. Hamilton-Rosberg? Credo che alla fine è successo solo un incidente di gara e il fatto che sia successo tra due compagni di squadra lo rende più spettacolare. Ma non credo che sia stato nulla di speciale. La settimana scorsa non ho potuto beneficiarne perchè non c’ero più, a Barcellona tutti ne abbiamo approfittato, a partire da Verstappen che è riuscito a vincere la sua prima gara in carriera“.